Matera, istituite borse di studio per ‘Davide e Giuseppe’ e in memoria dell’architetto Contini

L’Associazione volontari donatori di sangue di Matera ha istituito due borse di studio per studenti meritevoli dell’ Istituto tecnico “Adriano Olivetti” e della facoltà di architettura dell’Università della Basilicata. La borsa di studio è stata istituita in ricordo di Davide Belgrano e Giuseppe Lasaponara, i due ragazzi morti tragicamente lo scorso anno durante un volo di istruzione in mongolfiera, e dell’architetto Beniamino Contini, morto prematuramente per malattia.
La borsa di studio ‘Davide e Giuseppe’, del valore di 500 euro, andrà a uno studente che ha conseguito nell’ultimo triennio la migliore media scolastica. Quella dedicata all’architetto Contini, invece, è pari a 1000 euro, ed andrà alla proposta progettuale ritenuta più interessante sulla figura poliedrica del giovane professionista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *