Matera ko a Caserta. Decide Cissè

Lega Pro, 7^ giornata
Casertana-Matera 1-0
Casertana: Fumagalli, Bruno, Bianco, Murolo, Idda, Rajicic, De Marco, Antonazzo, Diakité, Mancosu, Cissè. All. Gregucci. A disposizione: D’Agostino, D’Alterio, Tito, Chiavazzo, Mattera, Alessandro, Ricciardo.
Matera: Baiocco, D’Aiello, De Franco, Mucciante, Bernardi, Coletti, Iannini, Gotti, Letizia, Madonia, Guerra. All. Auteri, in panchina Cassia. A disposizione: Bifulco, Faisca, Cuffa, Di Noia, Albadoro, Bustamante, Mercadante.
Arbitro: Daniele Martinelli di Roma 2.
Assistenti: Marco Novellino di Brescia e Antonio Vono di Soverato.
Rete: 46′ Cissè
Angoli: 3-2 per la Casertana.
Ammoniti: Gotti e Coletti nel Matera e De Marco nella Casertana

Primo ko stagionale per il Matera. La formazione biancazzurra esce sconfitta 1-0 dal ‘Pinto’ di Caserta e fallisce il salto temporaneo in vetta alla classifica. Decisiva per le sorti della gara la rere messa a segno da Cissè dopo appena 22 secondi dall’avvio del secondo tempo. La gara è stata sostanzialmente combattuta, ed i ragazzi di Auteri hanno dimostrato di poter imporre il proprio gioco, specie nella prima frazione.
Poi, come detto, la doccia fredda del vantaggio casertano. I materani hanno avuto almeno 3 ghiotte chance per pareggiare la gara, su tutte la traversa colpita da Madonia e le occasioni capitate a Iannini, Di Noia e Bustamante.
Nulla di grave, dato che la posizione in graduatoria è di tutti rispetto. L’obiettivo, ora, è fatto bottino pieno in occasione del doppio confronto casalingo con Reggina e Cosenza, per restare in scia delle prime della classe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *