Matera-Lupa Roma, profumo di alta classifica

Dopo l’entusiasmante bis di vittorie in terra siculo calabrese, nella città dei Sassi è caccia al biglietto. La torcida biancoazzurra si infiamma e freme per concedere il tris e la prima vittoria casalinga che lancerebbe definitivamente il Matera ai vertici della classifica, in un XXI Settembre che si preannuncia una vera e propria bolgia.
A far visita ai  lucani sarà la Lupa Roma, che ritorna a Matera dopo il
primo confronto disputatosi in occasione del triangolare della Poule Scudetto nello scorso mese di maggio. La sfida allora terminò in parità (1-1) ma furono i laziali a guadagnare l’accesso alle fasi finali. Questa volta ci si ritrova su scenari completamente diversi e di gran lunga più prestigiosi e il bigliettino da visita per entrambe le squadre è quello di matricole terribili
del girone C di Lega Pro. Le due squadre arrivano allo scontro diretto ancora imbattute. La Lupa Roma vanta tre vittorie e
due pareggi, per un totale di 11 punti contro i 9 del Matera. Le premesse per assistere ad una partita emozionante e spettacolare ci sono tutte.

I laziali si presentano con lo “zoccolo duro” confermato della scorsa stagione e con gli importanti acquisti Francesco Rossi,
estremo difensore ex Pavia, Pietro Cascone, 30 anni, difensore, lo scorso anno
a Melfi e con diversi campionati di C1 alle spalle, Felice Prevete ex Potenza in C1 e Alain Faccini, scuola Roma, reduce dall’ esperienza a Malta nelle fila dello Sliema Wanderers, l’attaccante Emanuele Testardi,
talentuoso 23 enne scuola Samp ex Siracusa e Cremonese  in C1, l’
argentino Leccese, l’ ex Gavorrano Simone Malatesta e la giovane promessa
scuola Udinese Marco Moras.

Nella Lupa Roma si registra l’assenza per squalifica di Conson, espulso
domenica scorsa. I giocatori da tenere d’occhio sono indubbiamente capitan Perrulli e bomber Tagliariol.

Arbitrerà il match il sig. Niccolo’ Baroni di Firenze, assistito da:
Domenico Campitelli di Termoli e Manuel Giuliani di Teramo, con l’osservatore Gerardo D’amore di Salerno. Appuntamento per domani, 28 Settemnre, ore 18, stadio XXI Settembre Franco Salerno.

Antonio Esposito

PROGRAMMA 6^ GIORNATA LEGA PRO GIRONE C

Aversa Normanna-Ischia sabato 27 ore 14,30

Barletta-Savoia lunedì 29 ore 20,45

Benevento-Martina Franca sabato 27 ore 16,00

Juve Stabia-Reggina domenica 28 ore 14,30

Lecce-Paganese sabato 27 ore 17,00

Matera-Lupa Roma domenica 28 ore 18,00

Messina-Casertana domenica 28 ore 14,30

Cosenza-Catanzaro domenica 28 ore 16,00

Salernitana-Melfi sabato 27 ore 15,00

Vigor Lamezia-Foggia domenica 28 ore 12,30

CLASSIFICA AGGIORNATA DOPO LA 5^ GIORNATA

Salernitana                13

Benevento                  11

Lupa Roma                11

Catanzaro                  10

Matera                         9

Lecce                            8

Casertana                    8

Vigor Lamezia            8

Juve Stabia                 8

Barletta                       7

Foggia                         5

Reggina                      5

Savoia                        5

Messina                    4

Paganese                  4

Melfi                         3

Ischia                         3

Aversa Normanna  3

Cosenza                    2

Martina                    2

*Foggia 1 punto di penalizzazione

UNICO PRECEDENTE: POULE SCUDETTO SERIE D 2013/2014: MATERA-LUPA ROMA 1-1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *