Matera, scrutatori alle elezioni europee individuati con sorteggio

Saranno individuati mediante sorteggio, gli scrutatori impegnati ai seggi nelle prossime elezioni Europee del 26 maggio prossimo. Lo ha deciso, nei giorni scorsi, la Commissione elettorale del Comune di Matera. Saranno scelti tra gli iscritti all’Albo degli idonei a svolgere la funzione di scrutatore.

Le persone interessate potranno presentare domanda all’ufficio Urp del Comune di Matera entro le ore 12 del giorno 26 aprile 2019, dichiarando:

  • di non avere svolto la funzione di scrutatore nella precedente consultazione (elezioni Regionali del 24 Marzo 2019);
  • di essere iscritto al Centro per l’Impiego di Matera, ai sensi del D.Lgs. 150/2015, in quanto disoccupato/inoccupato e non essere impegnato in progetti di pubblica utilità (Programma R.M.I. – Reddito Minimo di Inserimento, T.I.S. – Tirocini di Inserimento Sociale);
  • di non percepire redditi a vario titolo (trattamento di pensione, indennità di disoccupazione e/o di mobilità, etc.);
  • di essere in possesso, almeno, del diploma di scuola media inferiore di 1° grado.

Il modulo può essere scaricato direttamente all’indirizzo: http://www.comune.matera.it/avvisi/item/3525-avviso-pubblico-per-la-nomina-di-scrutatori-elezioni-europee-del-26-maggio-2019.

Le dichiarazioni saranno oggetto di controllo ai sensi dell’art.71 del D.P.R.445/2000.

Sarà inoltre predisposto, sempre tramite sorteggio, un altro elenco, necessario per le eventuali sostituzioni dei rinunciatari.

Le istanze dovranno essere consegnate, esclusivamente a mano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *