Matera: Sequestrati 3 kg di marijuana

Week end impegnativo e carico di lavoro per gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Matera. 3 kg di marjuana sequestrata ed un giovane arrestato. I dettagli esposti durante una conferenza stampa. La IV Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Matera durante le operazioni di controllo del territorio per contrastare fenomeni di spaccio di sostanze stupefacenti, in contrada Agna Le Piane ha arrestato un giovane materano classe 1988 già noto alle forze dell’ordine per reati precedenti di spaccio. L’atteggiamento assunto dal giovane al momento dell’alt, ha insospettito gli uomini della polizia che durante la perquisizione della vettura, nel baule ha trovato 3 kg di marjuana. Scattati dunque i controlli e la perquisizione anche dell’abitazione del ragazzo, dove è stato recuperato tutto l’occorrente per il confezionamento. Dai primi accertamenti il grosso quantitativo, stimato in circa 18mila euro, era destinato al mercato dello spaccio, non con la formula della vendita al dettaglio, ma come si direbbe in gerco commerciale fungeva da grossista. L’operazione è stata denominata no entry, ispirandosi al cartello ritrovato sulla porta di accesso alla camera del ragazzo. Lo stesso infatti riportava l’immagine di un uomo in divisa con in evidenza un divieto di accesso e la dicitura vietato entrare. Al momento le indagini in corso vertono ad identificare la provenienza della marijuana sequestrata. Durante la perquisizione inoltre, è stata recuperata una somma in denaro, 550euro, in contanti, il che ha fatto supporrre ai militari che una prima vendita della partita sia stata effettuata lungo la strada, mentre il ragazzo rientrava a Matera. Questo dettaglio, insieme alla ricostruzione del tragitto effettuato dal giovane ventiduenne, il suo fornitore e la regione di provenienza della droga, sono ora oggetto delle indagini in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *