Matera2019, quattro incontri su Dante e la Divina Commedia

La Fondazione Matera Basilicata 2019, il Polo museale della Basilicata e il Teatro delle Albe in concomitanza con la rappresentazione “Purgatorio. Chiamata pubblica per la Divina Commedia di Dante Alighieri” di Marco Martinelli e Ermanna Montanari in corso fino al 2 giugno negli spazi de Le Monacelle, in via Riscatto, hanno organizzato una serie di incontri che si terranno nella sala Levi di Palazzo Lanfranchi con inizio alle 21.30.

In programma quattro appuntamenti tra presentazioni di libri, reading e incontri con studiosi, con ingresso libero fino a esaurimento posti.

Si parte Lunedì 20 maggio con la presentazione del libro di Marco Martinelli Nel nome di Dante, edizioni Ponte alle Grazie. Interverranno, oltre all’autore, Ermanna Montanari e Marta Ragozzino, direttrice del Polo museale della Basilicata. Martinelli affianca alle parole di Dante e ai racconti sul suo tempo memorie più personali ed eventi più recenti, più contemporanei scontri tra Neri e Bianchi, facendo dialogare il Medioevo con il presente in un’originalissima rilettura della Commedia che, oltre al libro, anima anche la trilogia teatrale.

Il secondo incontro si terrà Giovedì 23 maggio e avrà al centro sempre il “Purgatorio: Epifania dell’attesa”. Nella circostanza si terranno un reading e un dialogo con Danièle Robert e Laurence Van Goethem (lettura in francese, dialogo in italiano). La traduttrice francese della Commedia, e l’autore  di Alternatives théâtrales, daranno lettura di alcuni passi del Purgatorio per parlarne insieme agli ospiti e a Marta Ragozzino.

Sabato, 25 maggio, saranno le donne protagoniste del terzo incontro. “Ricordati di me, che son la Pia”. Donne, “per forza” morte, donne delle tragedie nel teatro. Laura Mariani storica del teatro parlerà, anche in riferimento al canto V del Purgatorio, delle donne nel teatro di Ermanna Montanari. La Mariani, docente di Storia dell’attore e Drammaturgia al Dams di Bologna sino al 2016, ha pubblicato nel 2013 “Ermanna Montanari. Fare-disfare-rifare nel Teatro delle Albe”.

 L’ultimo appuntamento del ciclo di incontri si terrà il primo giugno quando Giuseppe Fornari, professore associato di Storia della Filosofia presso l’Università degli Studi di Bergamo, parlerà della questione della Giustizia all’interno del Purgatorio “Il doppio sole della Giustizia: il canto XVI del Purgatorio”.

Intenso anche il programma delle visite guidate (con passaporto per Matera2019 e prenotazione) alle Monacelle 20, 22, 27, 29 maggio – ore 11 “Dentro il Purgatorio: viaggio attraverso i luoghi e le figure dello spettacolo di Marco Martinelli e Ermanna Montanari” con visite guidate con gli attori del Teatro delle Albe. Sarà possibile, nello stesso periodo, visitare anche il Mata, Museo Diocesano (23, 24, 30, 31 maggio ore 16 e ore 17) 25 maggio, 1 giugno (ore 11).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *