Melendugno, anziana scivola sugli scogli e muore

Rientrava col marito a casa, dopo avere trascorso il pomeriggio in riva al mare di Torre Sant’Andrea, marina di Melendugno (LE). E mai avrebbe immaginato che, di lì a poco, le sarebbe capitato qualcosa. E invece Maria Teresa Ruggeri, 80enne di Maglie, è caduta sugli scogli, e per lei non c’è stato nulla da fare. La donna è spirata in ospedale dopo avere lottato per ore contro la morte.

L’incidente costato la vita all’anziana donna è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri: marito e moglie, come detto, stavano facendo rientro a casa dopo un pomeriggio di mare, quando la donna, mentre percorreva la scalinata da cui si accede alla scogliera, è scivolata a peso morto, sbattendo violentemente la testa per terra. È probabile che la donna sia stata colta da un improvviso malore. Il violento colpo le ha fatto perdere i sensi, il suo cuore si è fermato.

L’arrivo tempestivo dei soccorsi, allertati dal marito e dagli altri presenti, ha evitato che la tragedia si consumasse in quell’istante: con un massaggio cardiaco, i medici sono riusciti a rianimare l’80enne. Trasportata d’urgenza all’ospedale di Scorrano, la donna è spirata in tarda serata tra le mani dei medici, che hanno fatto di tutto per salvare la vita. In ospedale anche il marito dell’anziana, a causa del forte stato di choc. Sul posto della tragedia, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Melendugno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *