Michele Oliva al ‘Levante Danza Festival’

Michele Oliva è un altro importante ballerino e coreografo che parteciperà al Levante Danza Festival che avrà inizio venerdì 19 e si protrarrà fino a domenica 21luglio, presso l’Appia Palace Hotel di Massafra (Ta). Originario della cittadina tarantina è questo artista che ha iniziato i suoi studi di danza classica e moderna, prima a Bari e poi a Roma, perfezionando la sua tecnica nei migliori centri di danza di New York, Los Angeles e Londra e danzando per artisti come Gary Halliwell e Kylie Minogue.

“È una soddisfazione – ha commentato Oliva – tornare a Massafra in queste vesti, per una manifestazione simile. Andar via dalla Puglia è stata un’esigenza artistica. Mi sono trasferito a Roma che è diventata il mio punto di riferimento. Qui ho studiato tanti anni e così ho avuto la possibilità di iniziare a girare tutto il mondo ed esibirmi con importanti artisti. Sicuramente questo è stato un valore in più, perché lavorando con delle produzioni e con dei cantanti così famosi, tutto è amplificato, a partire dall’organizzazione. Fai concerti dove ci sono cento mila persone e questo è gratificante ed è un onore ballare assieme a questi personaggi famosi in tutto il mondo. Pensa che Gery Halliwell aveva l’esclusiva sui me e altri quattro ballerini italiani che eravamo nel corpo di ballo, quindi ancora più importante”.

In Italia ha lavorato in diversi programmi televisivi, tra cui nel 2004, “Amici di Maria de Filippis” e da quell’anno, è diventato anche coreografo e direttore della progetto Pantarei. Ha composto coreografie contemporanee per compagnie di danza italiane ed europee e ultimamente, nel 2012 ha fondato la compagnia “Oliva Contemporary Dance Project”, della quale è direttore artistico.

“Il progetto nasce insieme alla mia compagna Francesca Dario. Noi siamo i cofondatori di questo progetto che nasce dall’esigenza di creare una cosa nostra. Gli obiettivi sono quelli di far vedere questo nostro modo di pensare a tutto il mondo”.

Michele Oliva parteciperà al Levante Danza Festival come giurato del Concorso Internazionale della Danza, sia venerdì 19 che sabato 20, giorno in cui durante le ore diurne terrà un workshop di danza contemporanea. “In genere ai miei allievi cerco di inculcare la passione per la danza. Questa non vuol dire il piacere, ma il sacrificio per questa disciplina che lo è davvero, perché si studia tutti i giorni. Questo è il primo messaggio. Il secondo è che se devi fare danza e se vuoi essere un professionista, devi sempre studiare. La danza non è parole, è fisicità. Se il fisico non è allenato non sarai mai un valido ballerino. C’è bisogno di acculturarsi e sapere tanto, perché solo così un ballerino può essere preso in tante compagnie e fare tante cose. Il ballerino è l’oggetto del coreografo. Il corpo del ballerino è uno strumento”.

Levante Danza Festival c/o Appia Palace Hotel – SS Appia – Massafra (TA)

Info: info@levantedanzafestival.it ; 0994005995

Sito Web: www.levantedanzafestival.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *