Militari della Finanza perquisiscono documentazione presso l’ufficio Anagrafe ad Apricena

I militari della Guardia di Finanza di Foggia hanno fatto scattare alcune perquisizioni finalizzate all’acquisizione di documentazione all’ufficio anagrafe del Comune di Apricena, nel Foggiano. La Procura di Foggia lo ha deciso dopo un esposto anonimo giunto negli uffici del Tribunale dauno. A chiarire i contorni delle verifiche avviate dai finanzieri è lo stesso sindaco di Apricena, Antonio Potenza. “Durante l’ultima campagna elettorale – afferma Potenza – è stata inviata una lettera anonima che denunciava anomalie nel rilascio di residenze a cittadini comunitari e non, da parte di due funzionari della pubblica amministrazione, un vigile urbano e un dipendete dell’ufficio anagrafe. Noi siamo sereni – ha aggiunto – abbiamo manifestato massima collaborazione agli organi inquirenti”.
È la terza volta che la Guardia di finanza ispeziona e acquisisce documenti negli uffici del Comune nel Foggiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *