Il ministro Padoan firma il decreto che stanzia 500 milioni per gli ammortizzatori in deroga

Il ministro dell’economia Pier Carlo Padoan ha controfirmato oggi il decreto che assegna alle Regioni 500 milioni di euro per gli ammortizzatori sociali. Ne dà notizia il segretario generale della Cisl Basilicata, Nino Falotico, che ha avuto rassicurazioni in tal senso dalla Cisl nazionale. Alla Basilicata dovrebbero andare poco meno di 5 milioni di euro che consentirebbero di allungare la coperta fino a metà anno. Il decreto, riferisce sempre Falotico, sarà inoltrato direttamente ai competenti uffici Inps senza ulteriori visti. “Ci stiamo già attivando presso Regione e ministero – conclude Falotico – affinché nella tassazione delle risorse che andranno assegnate a completamento del 2014 venga seguito il criterio di competenza e non quello di cassa che determinerebbe una forte decurtazione degli assegni e un ulteriore beffa a danno dei circa 1.700 lavoratori in mobilità in deroga”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *