Miss Italia 2017: Termina alla prima votazione il sogno di Noemi Lapolla

Il sogno di conquistare la corona di Miss Italia 2017, per la materana Noemi Lapolla, miss Basilicata 2017, è finito poco prima delle 22, alla prima votazione. Dopo la presentazione delle trenta ragazze finaliste e l’apertura del televoto alle 21.30, dalle 30 miss in gara sono state eliminate le prime 15 ragazze.

Noemi Lapolla, si è presentata e ha ricordato con orgoglio di arrivare da Matera, Capitale Europea della Cultura nel 2019. La giuria era composta da Francesca Chillemi (Miss Italia 2003) e Manuela Arcuri, Christian De Sica, Nino Frassica e Gabriel Garko.
Francesco Facchinetti ha presentato la serata in diretta su La 7 è per Noemi ha pronunciato la frase: “Per te il sogno di Miss Italia finisce qui”.

Noemi Lapolla, è orgogliosa di rappresentare la Basilicata, è comunque felicissima di aver raggiunto il prestigioso appuntamento della finale di Miss Italia a Jesolo.

Il titolo di Miss Italia 2017 è stato assegnato ad Alice Rachele Arlanch. La ventunenne nata a Rovereto e residente a Vallarsa, era arrivata a Jesolo con la fascia di Miss Trentino Alto Adige. E’ stata eletta al termine della lunga diretta televisiva dal Pala Arrex di Jesolo. Seconda classificata Laura Codén di Feltre (BL), in gara con il titolo di Miss Romagna 2017 per aver disputato le selezioni regionali in Emilia Romagna, dove studia. Terza Samira Lui, 19 anni di Udine, la prima Miss Italia Chef della storia, che si è cimentata ai fornelli nei giorni scorsi aggiudicandosi il titolo dopo aver cucinato il frico, il piatto tipico friulano, davanti alle telecamere dell’emittente di Urbano Cairo.
Alta 1,78, occhi verdi e capelli castani, Alice Rachele è diplomata al liceo classico, studia giurisprudenza all’Università di Trento, con indirizzo diritto internazionale e transeuropeo e sogna di diventare un bravo avvocato “impegnato – dice – a garantire l’uguaglianza sociale e la tutela dei diritti delle minoranze”.
Alice Rachele viene da una piccola frazione del Comune di Vallarsa (TN), che conta 14 abitanti, dei quali lei – assieme al fratello minore Andrea – è la più piccola “e anche la più bella”, confessa ridendo. Sportiva come le ultime due Miss Italia, di cui porta entrambi i nomi, Alice Rachele ha praticato nuoto per molti anni ed ora si dedica alla corsa e alla palestra per mantenersi in forma. Tifosa del Milan e amante dei viaggi, è appassionata di fotografia e ha da poco acquistato una fotocamera professionale con la quale vorrebbe immortalare “i momenti più belli” della sua vita.
Alice Rachele Arlanch cede la fascia nazionale di Miss Miluna 2017, conquistata nei giorni scorsi, alla veneta Anna Bardi, ventenne di Spinea (VE), studentessa di archeologia, classificata seconda nell’assegnazione del titolo legato allo sponsor che realizza la corona di Miss Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *