Morena Guarneri vittima di raggiri

Carta di credito clonata ed invio a persone ignare, tramite propria e-mail, della richiesta di riscossione di presunti crediti vantati. Richiesta condita, non poche volte, di minacce in caso di mancato pagamento. Per tutta risposta, telefonate anche notturne altrettanto minacciose da parte di vittime dei tentativi di raggiro, giunte al cellulare della colpevole … altrettanto ignara. Più che la trama di un film immaginario questa è una storia vera. Di questi giorni.

Ne è vittima Morena Guarneri, la General manager de Le Pagode eventi che opera in rapporto di collaborazione manageriale con l’Ente Nazionale Fiera dell’Ascensione. “E’ una situazione francamente imbarazzante e pericolosa” commenta Morena Guarneri “per questo ho presentato regolare denuncia ai Carabinieri e mi auguro che finisca tutto immediatamente. I giorni trascorsi e alcune notti sono state un incubo che non auguro a nessuno.”

E’ del tutto evidente come Morena Guarneri sia una vittima. Altrettanto vittime sono le persone che pensano di essere ricattate e minacciate da lei, mediante le sue e-mail che non lei ma altri personaggi – che non sarebbe sbagliato etichettare come malavitosi – inoltrano ai malcapitati ignari e presunti creditori.

“Chiedo la cortesia a chiunque sia vittima di quelle ignobili ritorsioni di comunicarmelo o di rivolgersi alle Forze dell’Ordine, per fare fronte comune e stanare chi mi sta rendendo vittima di una vicenda sgradevolissima” è l’appello conclusivo di Morena Guarneri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *