Morìa di conigli sull’Isola Grande a Porto Cesareo

La moria di conigli sull’Isola Grande di Porto Cesareo tiene banco nel comune leccese, dopo l’allarme lanciato da alcuni cittadini, che sui social avevano denunciato la morte degli esemplari che avevano popolato la zona.
A seguito di varie segnalazioni circa la morte improvvisa di numerosi conigli sull’Isola Grande, il sindaco di Porto Cesareo, Salvatore Albano, insieme al veterinario dell’Asl e al Responsabile dell’ufficio Ambiente del Comune, si sono recati per un sopralluogo in zona, per valutare la situazione, per capire cosa sia accaduto agli animali, e verificare le attuali condizioni igienico-sanitarie.
“Abbiamo rinvenuto alcuni conigli che si muovevano liberamente tra gli alberi e poche carcasse sparse. Una di queste è stata recuperata e sarà sottoposta ad analisi tossicologiche, mentre per le altre si procederà alla rimozione in tempi brevi come concordato con il dottor Madaro. – ha detto il sindaco – Da un primo sopralluogo, nessun problema igenico-sanitario è stato riscontrato e si resta in attesa di comunicazione dei risultati degli esami da parte dell’ASL”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *