Occupate le scuole ‘Socrate’ e ‘Marco Polo’ a Bari

Sono partite le occupazioni delle scuole anche a Bari, con il Socrate e il Marco Polo che stamattina sono stati aperti dagli studenti occupanti.
Il percorso della mobilitazione, partito con le manifestazioni del 10 ottobre e del 14 novembre, e proseguito con assemblee auto convocate e presidi in tantissime scuole, arriva ora ad un punto ancora più alto di conflitto.
Occupare una scuola significa riprendersela, significa riappropriarsi di uno spazio che dovrebbe essere prima di tutto di noi studenti, e viverlo in maniera diversa dal solito.
L’autunno si è caratterizzato fortemente sulla contestazione alla Buona Scuola, ed è questa la motivazione principale che ha spinto gli studenti del Socrate ad occupare l’istituto. È inaccettabile per noi studenti che si aprano le porte della scuola ai privati e al profitto, che si affermi che la buona scuola è quella fondata sul lavoro e sulla competitività. I saperi non sono una merce, sulle scuole non si può fare profitto.
Al Marco Polo, invece, accanto ai temi di carattere generale, ci sono i gravissimi problemi di edilizia scolastica che ogni giorno gli studenti si trovano ad affrontare, primo fra tutti il fatto che, su 5 scale d’emergenza, 3 sono a rischio crollo e 2 sono inagibili.
Questo non è che l’inizio, la mobilitazione studentesca continua dentro e fuori le scuole, ovunque in città si costruiranno verso lo sciopero generali occasioni di dibattito e contestazione, per arrivare in piazza il 12 ancora più carichi, e pronti.
Stiamo occupando le scuole per riprenderci il futuro che ci hanno rubato con il jobs act e il presente che ci stanno distruggendo con la buona scuola, perché ci stanno togliendo la terra sotto i piedi con lo sblocca Italia, e non abbiamo intenzione di permettere che tutto ciò passi nel silenzio generale.
Saremo ancora in prima linea, partendo dalle scuole occupate per immaginare un’alternativa non solo di scuola ma di società, che oggi non è soltanto auspicabile, ma necessaria.
NON POTETE FERMARE IL VENTO!
Unione degli Studenti di Bari – Il Sindacato Studentesco

Per informazioni 3407722462 (Nicolò Ceci)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *