Oltre 10 ettari di macchia mediterranea distrutta tra Torre Colimena e Punta Prosciutto

Sono durate diverse ore le operazioni di spegnimento di un grosso incendio sviluppatosi sabato pomeriggio tra Torre Colimena (marina di Manduria) e Punta Prosciutto, nell’area protetta della Palude del Conte, provocando la distruzione di oltre dieci ettari di canneto e macchia mediterranea. I Vigili del Fuoco sospettano che il rogo sia di natura dolosa.
Almeno tre i focolai individuati. Oltre alle squadre a terra sono intervenuti due Fire boss per il lancio di ritardante. Le fiamme hanno lambito le zone di villeggiatura. Ieri pomeriggio sono proseguite le operazioni di bonifica e gli accertamenti per la stima dei danni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *