Operaio salentino perde la vita schiantandosi contro un albero sulla strada Oria-Torre Santa Susanna

Rientrava a casa dal lavoro, ma a pochi chilometri dalla Torre Santa Susanna, suo comune di residenza, ha perso il controllo dell’auto, sbattendo contro un albero per poi essere sbalzato dal mezzo. Tragico fine per un operaio di 47 anni, Carlo Di Sarno, dipendente presso un’azienda dell’indotto ex Ilva di Taranto; il sinistro si è verificato alle 4 di mattina, lungo la strada provinciale che collega Oria e Torre Santa Susanna, in agro federiciano.
Sul posto i Vigili del Fuoco, 118 e Carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana. Non si esclude un malore o un colpo di sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *