Ospedale di Policoro, l’Asm risponde al sindaco del comune jonico

“L’Azienda Sanitaria di Matera, consapevole dell’aumento degli accessi al Pronto Soccorso di Policoro durante il periodo estivo, ha predisposto un piano operativo per far fronte alle criticità che inevitabilmente si possono presentare”. Non si è fatta attendere la risposta dell’Azienda sanitaria di Matera dopo le criticità denunciate dal sindaco di Policoro in una lettera.
Il dottor Rocco Di Leo, responsabile del Pronto Soccorso, e il dottor Giuseppe, Taratufolo, responsabile della Medicina di Base e della Continuità Assistenziale, hanno già messo in campo iniziative per far fronte agli incrementi di accessi preventivati; in particolare, per quanto riguarda il Pronto Soccorso sono a disposizione turni di lavoro in produttività aggiuntiva per i medici dipendenti, mentre si ricorda che l’Azienda Sanitaria ha potenziato la dotazione organica, inserendo i medici della Continuità Assistenziale che possono gestire in modo proficuo pazienti con codici a bassa complessità (codici bianchi e alcuni codici verdi).
“Inoltre il dr. Taratufolo ricorda che oltre al punto di Continuità Assistenziale vicino al Pronto Soccorso di Policoro, l’Azienda Sanitaria ha attivato tre Guardie Mediche Turistiche, specificatamente a Metaponto, San Basilio di Pisticci e Policoro”, continua la nota dell’Asm.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *