Pd Matera: “In questa fase di transizione, direzione politica affidata ad un coordinamento guidato da Luigi Gravela”

La Direzione del Circolo di Matera del Partito Democratico, riunitasi il 24 settembre 2020 per analizzare l’esito del voto amministrativo per il rinnovo della carica di Sindaco e del Consiglio comunale della città, prende atto delle dimissioni del Segretario Cosimo Muscaridola e lo ringrazia per l’enorme lavoro svolto in questi anni, generoso e disinteressato.

Un lavoro grazie al quale il Partito Democratico è stato fondamentale sostegno delle Amministrazioni comunali dal 2010 fino ai giorni nostri, decennio in cui Matera ha raggiunto traguardi straordinari quale la candidatura e la designazione a Capitale europea della cultura 2019.

Se Matera oggi gode di un altissimo posizionamento internazionale e di benefici in termini economici e occupazionali, lo deve allo strenuo lavoro portato avanti da Salvatore Adduce prima e da Raffaello De Ruggieri poi,  sempre con il sostegno incondizionato del Partito Democratico.

Il PD, consapevole di un ciclo politico che si avvia a conclusione, in occasione delle amministrative 2020 ha deciso di sostenere una coalizione guidata da Giovanni Schiuma, espressione della società civile, con il fine di avviare un nuovo ciclo politico improntato al rinnovamento nelle istituzioni e nel partito. Il risultato non ha premiato questo sforzo. Ciò non significa che il PD debba cambiare la strada intrapresa, anzi, deve accelerare il processo di rinnovamento per intercettare meglio le istanze che provengono dalla società materana.

In questo senso la Direzione esprime la propria gratitudine al Prof. Schiuma che ben ha rappresentato e rappresenterà questa istanza. Affidiamo a lui la guida della rappresentanza del centrosinistra in Consiglio comunale, sicuri che con lui e con gli altri Consiglieri eletti potranno essere ben rappresentate le speranze dei cittadini e l’innovativo programma con il quale ci siamo presentati agli elettori.

Grazie all’impegno profuso dalle candidate e dai candidati nella nostra lista, con oltre 4.000 voti, il PD è il primo partito della città. Un risultato che ci inorgoglisce e contemporaneamente ci affida una grande responsabilità affinché i Consiglieri eletti, cui vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro, siano parte attiva e propositiva di questa nuova fase. Non v’è dubbio che la sconfitta del centrosinistra sia stata causata anche dalla frammentazione del nostro campo.

Tuttavia è imprescindibile ripartire dal risultato del Partito Democratico conseguito il 20 e 21 settembre, conseguito con limpidezza e linearità.

Il prossimo ballottaggio sarà un utile banco di prova per verificare se in città esiste la possibilità di sperimentare un nuovo campo progressista, civico e riformista, guidato da Domenico Bennardi, in grado di sconfiggere un centrodestra a guida leghista che in città è stato già messo alla prova per ben due volte ed ha già fallito in entrambe le esperienze. Per questa ragione il Partito Democratico insieme alla coalizione di centrosinistra intende sostenere questo sforzo.

I prossimi anni ci consegnano un quadro economico e sociale di grande complessità sia per le conseguenze dell’emergenza post covid-19, che per il grande lavoro che occorrerà fare per dare un seguito alla grande esperienza di Matera2019, in termini di crescita dell’occupazione e dell’economia locale.

Per queste ragioni diventa ancora più importante avviare da subito il nuovo cantiere politico e mantenere aperto un dialogo costruttivo e propositivo sul piano programmatico e politico.

Le sfide che ci attendono sono tante ed importanti. La Direzione cittadina del Partito Democratico in questa fase di transizione verso un nuovo congresso affida la direzione politica ad un coordinamento guidato da Luigi Gravela e composto da Antonella Bamundo, Maria Ramaglia, Angelo Rubino e Rossella Rubino per rinnovarsi ed intensificare il dialogo con le altre forze politiche del nostro campo e della società con le quali vogliamo lavorare per dare alla città il futuro che merita.

Direzione Partito Democratico del Circolo di Matera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *