Piantati 25 cipressi nel cimitero comunale di Nardò

Venticinque giovani cipressi sono stati piantumati nel cimitero comunale di Nardò. Le nuove alberature rimpiazzano abbondantemente i cipressi (una decina circa) che furono abbattuti a gennaio scorso perché ormai secchi, instabili e pericolosi per l’incolumità dei visitatori, soprattutto in giornate con particolari condizioni metereologiche di pioggia e vento. I cipressi sono stati donati dall’Arif (Agenzia Regionale per le Attività Irrigue e Forestali) di Puglia e piantumati dagli operatori della ditta Ariete, gestore dei servizi cimiteriali, in aree del cimitero sguarnite di verde.
La sostituzione dei cipressi era stata caldeggiata anche dalle confraternite religiose e dalle associazioni proprietarie di cappelle e colombari, dato che gli alberi impedivano la manutenzione ordinaria delle costruzioni. Il cimitero oggi è più sicuro e più verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *