Pierro, Montlbano J.co: “Delusione per l’intesa sulla tutela e salvaguardia della viabilità provinciale”

Provincia di MateraA fronte dell’accordo di programma quadro “Interventi per la tutela e la salvaguardia della viabilità provinciale” siglato lo scorso 19 luglio presso il Ministero dello sviluppo economico, Donato Pierro, in qualità di consigliere provinciale, di assessore ai lavori pubblici e di cittadino, esprime un intenso rammarico sul fatto che non si è data attenzione sulla viabilità delle arterie che interessano il territorio di Montalbano Jonico; in particolar modo sull’annosa questione che riguarda il dissesto idrogeologico della strada provinciale Montalbano – Scanzano all’altezza del distributore Eni che in caso di frana lascerebbe in isolamento la città di Lomonaco. “L’intesa sarebbe potuta essere l’occasione giusta per candidare a finanziamento il lavoro di ampliamento della strada Scanzano mare. La Provincia, che ha competenze in materie di sviluppo turistico, per l’ennesima volta si è discosta nell’affrontare questo disagio che da anni crea disagi ai turisti e non”, specifica Pierro che si è proposto di sensibilizzare le amministrazione comunali di Montalbano e di Scanzano al fine di esercitare una forte pressione alla Provincia affinché il bilancio provinciale di previsione 2013 riservi i 12 milioni di euro di avanzo di amministrazione per i suddetti lavori. “La Scanzano mare – precisa Pierro – necessita di ampliamento, di illuminazione, di pista ciclabile e dei vari lavori di adeguamento; incarichi questa volta di competenza provinciali che consentirebbero una migliore viabilità e una prevenzione degli incidenti stradali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *