Pisticci raccontata con satira

La vita politica pisticcese, con tutti i suoi particolari risvolti e sfumature, dopo aver scritto fiumi di inchiostro pennellando più vizi che virtù, ora è affidata anche alla satira. La “Setac in Europa”, non nuova a performance del settore, e il mensile periodico “Info&news” organizzano, in occasione della ricorrenza per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, l’evento “Note satiriche”, un concorso di satira politica che ha come linea guida la vita politica pisticcese rappresentata attraverso strisce o vignette. Il tema della prima edizione è “Politica pisticcese dal 2007 ad oggi”.

L’iniziativa, come si rileva dal bando, si propone di sensibilizzare, soprattutto i più giovani, alla cultura dell’appartenenza al territorio e alla riscoperta (o meglio la scoperta) della storia locale e dell’apporto dato dalla nostra gente alla storia nazionale convinti che la forza di ogni uomo provenga dalla conoscenza delle proprie radici e della propria storia. Il concorso, completamente gratuito, è aperto a chiunque voglia partecipare ed è consentito l’uso di diverse tecniche di produzione (disegno, fumetto, striscia, fotomontaggio). Per conoscere nel dettaglio le modalità di partecipazione e per scaricare il bando di concorso, basta collegarsi al sito web http://www.professoreraddi.org/notesatiriche. Le opere possono essere inviate: tramite e-mail agli indirizzi forma.p@tiscali.it oppure infonews06@tiscali.it, oppure tramite posta ordinaria all’indirizzo Setac in Europa – Via Cavour 33 – 75015 Pisticci (MT).

La scadenza delle iscrizioni al concorso è fissata al giorno 8 marzo 2011. La consegna dei premi avverrà il 17 marzo 2011 a Pisticci, in occasione degli eventi che l’Associazione “Setac in Europa” organizzerà: mostra-evento con l’esposizione di tutte le opere pervenute per il concorso, e probabilmente il 1° Consiglio Comunale realizzato da ragazzi ed una performance musicale.

Giuseppe Coniglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *