‘Più sport per tutti’ in memoria di Renato Gioia

Con il patrocinio del Coni di Matera e del comune di Pisticci, nel quadro delle attività dell’Unione Sportiva Acli della Basilicata, si è svolta, mercoledì pomeriggio, presso il campo sportivo di Marconia, la manifestazione “Più sport per tutti- Memorial Renato Gioia”. Alle 17.00 apertura con la Santa Messa officiata da Mons.Salvatore Ligorio, arcivescovo di Matera-Irsina. “Lo sport insegna il senso del sacrificio e porta a riscoprire l’amicizia e le relazioni sociali. Ma anche il ruolo che ognuno deve ricoprire nella società, così come in una squadra di calcio. – ha ricordato il presule nella sua omelia – Un grazie ed un incoraggiamento va anche ai genitori che vi accompagnano nel vostro cammino di educazione”. Presenti diverse rappresentanze istituzionali, tra cui la vice-prefetto di Matera Emilia Capolongo, l’ assessore regionale Rosa Mastrosimone, il sen. Carlo Chiurazzi, il sindaco di Pisticci Vito Di Trani con l’ assessore comunale allo sport Francesco Laviola. Hanno partecipato circa cinquecento giovani sportivi provenienti da diversi comuni della provincia di Matera. Non solo calcio con le finali di “Giocagol”, ma anche minivolley, calcio a 5, pallavolo, tennis – tavolo, con le esibizioni di danza sportiva, arti marziali e scherma. Per il trofeo “Giocagol” bel dieci le squadre a contendersi per le categorie “Pulcini” e “Primi calci” l’ ottavo trofeo “Renato Gioia”: Re Leone Policoro, Real Ferrandina, Padri Trinitari Bernalda, Holly e Bengj Marconia, Padre Minozzi Policoro, Valsinni, Pol. Tursi, Global Scanzano, Atletico Montalbano, Pol. Pisticci e Craco. “La caratteristica della manifestazione calcistica, giunta alle fasi finali, – ci dice Francesco Nola, consigliere nazionale US Acli – è che chi non si è qualificato per le finali, gioca e partecipa comunque, contendendosi la Coppa Primavera. La nostra associazione, che vanta circa 4000 tesserati nel materano, mira, infatti, a valorizzare anche gli sport cosiddetti minori, coinvolgendo tutte le età e le categorie sociali. Più sport per tutti è il progetto che stiamo portando avanti in Basilicata, terra di piccoli comuni, in cui lo sport assume una grande valenza sociale”. A sostenere l’ organizzazione anche la collaborazione con l’ I.S.I.S. di Policoro, che ha provveduto al servizio hostess. Una bella giornata di sport e amicizia, con le premiazioni finali di atleti e società.

Angelo D’Onofrio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *