Politiche 2018, Matera ‘centro’ del Sud

Mamma mia, Quanta importanza e ruolo per questa cittá. Matera epicentro della cultura, della politica regionale e nazionale.
Prima Salvini, poi Renzi, e sicuramente altri leader politici arriveranno a Matera nei prossimi giorni. Matera al “centro” del Sud, strategicamente importante secondo i sondaggisti per le politiche del 2018. Matera, capitale europea della cultura, capace di trasformarsi e rappresentare l’Italia come volano
della crescita economica. Ma vi chiedo, se, in un altro momento storico, questi eventi, avrebbero richiamato masse di cittadini. Credo sicuramente di si ma, al di lá del clima, non abbiamo assistito a
plebiscitarie assemblee.
Come mai queste risposte al di sotto delle aspettative, per tutti i candidati fin qui convenuti. La risposta è chiara, l’elettorato è stanco di promesse, anche perché se non le si mantiene nessuno assume la responsabilità in un continuo scaricabarile.
Ormai la gente ha perso la fiducia, ed ha ormai abbandonato velleità di riscossa. La sfiducia si concretizza nel non voto, nella apolitica, nella più completa apatia. I partiti hanno esaurito il loro compito aggregante, rappresentativo e democratico, così come da tempo hanno perso il loro ruolo i sindacati.
Unico stimolo rimasto è di credere sul nostro paese, ed al di là dei campanilismo, poter gridare ITALIA. Credo ormai unico motivo che ci unisce, orgoglio che pervade nei nostri cuori.
Natale Lucarella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *