Popolare Bari, deciso aumento di capitale per l’acquisizione di Tercas

Il cda della Banca popolare di Bari ha approvato un progetto di rafforzamento patrimoniale per 500 milioni di euro complessivi. Il progetto, che verrà sottoposto all’assemblea dei soci ad aprile, prevede una prima tranche di aumento di capitale di circa 300 mln entro il 2014. “In particolare, entro giugno, si intende procedere ad un aumento di circa 250 milioni, che sulla base delle attuali valutazioni, potrà essere realizzato replicando l’operazione conclusa con successo ad inizio 2013, mediante l’offerta congiunta agli aventi diritto di nuove azioni e obbligazioni con caratteristiche di soft mandatory”, si legge nella nota del gruppo bancario.

L’operazione è funzionale a supportare le esigenze patrimoniali connesse all’acquisizione del gruppo Banca Tercas, che si prevede possa essere conclusa nel terzo trimestre dell’anno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *