Positivo il primo test dell’Olimpia Basket Matera con il Francavilla

Buone indicazioni in casa Olimpia Basket Matera dalla prima gara amichevole stagionale, disputata mercoledì sera al PalaWoytila di Montescaglioso con il Francavilla, squadra che parteciperà al prossimo campionato di serie C Gold. Un test che è servito al quintetto di coach Agostino Origlio per una prima valutazione della condizione fisica dopo dieci giorni di lavoro, ma che si è rivelato utile anche a provare alcuni schemi e soluzioni tecnico-tattiche su indicazioni dello stesso tecnico. Sono stati disputati quattro tempi da dieci minuti, più uno da cinque minuti nel quale è stato dato ampio spazio ai giovanissimi. Non sono mancati spunti interessanti sul piano del gioco e alcune giocate che hanno divertito il pubblico accorso a Montescaglioso a seguire la prima sgambata dei cestisti biancazzurri.

“Si è trattato di un buon test, organizzato innanzitutto per spezzare l’andamento del lavoro settimanale – ha sottolineato coach Origlio -. Dal punto di vista tecnico, siamo ancora in una fase di primissime valutazioni, per questo diamo importanza relativa a quanto fatto sul campo; però è stata l’occasione per provare alcune situazioni studiate in allenamento, e devo ammettere che tutto procede secondo i programmi. Certo, il percorso da seguire è lungo ed il gruppo è in gran parte nuovo, quindi c’è bisogno di tempo e pazienza, però i ragazzi lavorano tanto e si impegnano, e stanno cominciando ad assimilare i primi concetti”.

Oggi è ripresa la preparazione atletica, con la regolare doppia seduta di allenamento sotto lo sguardo attento dello stesso coach Origlio e del preparatore atletico Erio Albanese.

Sabato prossimo 31 agosto, la squadra biancazzurra sosterrà la seconda amichevole stagionale, in programma alle 18.30 sul parquet del San Severo, che prenderà parte al prossimo campionato di serie A2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *