Potenza, la Ztl nel centro storico sarà riformata

Tempi brevi per ricevere una proposta che possa portare a un provvedimento condiviso e definitivo. E’ la richiesta avanzata dal Sindaco di Potenza Vito Santarsiero, nel corso della seduta della Prima Commissione consiliare permanente convocata ieri circa l’applicazione del provvedimento di istituzione della Ztl.

“In giunta abbiamo cominciato a fare riflessioni e valutazioni – ha detto il sindaco potentino – Riscontriamo una sostanziale condivisione sulla Ztl, in particolar modo sulle aree pedonali, piazza Matteotti, largo Duomo, largo San Michele, largo Pignatari. Abbiamo registrato criticità sulla via Sacra e stiamo valutando di intervenire attraverso l’applicazione di fasce orarie.

Ci sembra ragionevole la richiesta di un’unica area di parcheggio per residenti. Si è riscontrato intanto un forte incremento nell’utilizzo delle scale mobili. Incontrerò ancora i commercianti attraverso le loro associazioni ed i residenti del Centro storico”. Sulla possibilità di istituzione di fasce orarie Santarsiero ha sottolineato che si potrebbe estenderle anche ad altre aree del Centro storico fino ad oggi escluse dalla ZTL.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *