Potenza, arrestato uomo per maltrattamenti

Un uomo, già agli arresti domiciliari per un altro reato, è stato arrestato dagli agenti di Polizia della Questura di Potenza per maltrattamenti contro la compagna convivente. Gli agenti giunti nell’abitazione della coppia dopo la chiamata al numero di emergenza da parte di alcuni condomini che avevano segnalato una violenza lite in corso, hanno trovato la donna con il volto tumefatto e gli indumenti sporchi di sangue.

 
 

La vittima ha riferito loro di altri episodi di violenza scatenando così le ire del compagno che l’ha minacciata di morte in presenza della polizia.

 

Gli agenti nel corso di una perquisizione nella casa e in alcuni locali di pertinenza hanno rinvenuto una pistola con matricola abrasa e con il colpo in canna, munizioni e una pistola scacciacani, oltre a 453 grammi di marijuana e materiale vario utile al confezionamento delle dosi.

 

La donna è stata soccorsa e accompagnata al Pronto scoorso dell’ospedale San carlo per le cure del caso. Per l’uomo è stato disposto l’arresto e l’accompagnamento in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *