Pranzo alla materna per Adduce

Pranzo a sorpresa per i piccoli alunni della scuola materna San Giovanni da Matera. Il Sindaco, il capo di Gabinetto Roberto Cifarelli e l’assessore al ramo Antonio Giordano, si sono recati presso il plesso scolastico all’ora di pranzo e dopo un incontro con la stampa, tutti a tavola. La RR Puglia, l’azienda che fornisce i pasti nelle scuole di Matera, rassicura in merito a quanto accaduto settimana scorsa, quando alcune porzioni all’apertura emanavano cattivo odore, precisamente un secondo seppie e piselli.

Furono tante le telefonate degli insegnanti che avvertivano i responsabili in mensa, che in un primo momento rassicurarono sul corretto rispetto delle norme. Tuttavia inviarono un campione presso l’asl per le dovute analisi. Il Sindaco Adduce avvertito dell’accaduto ha sempre seguito da vicino la vicenda, così mentre si aspettano per giovedì, massimo venerdì prossimo, i risultati degli analisi dell’asl, oggi il pranzo a sorpresa.

Inutile raccontare lo stupore dei piccoli, telecamere e fotografi, nonché una “folla” di adulti, nuovi al momento che li hanno osservati mentre pranzavano. Ma forse la cosa che più li ha divertiti è stato il “grande” Sindaco seduto ai piccoli banchi con loro e mangiare il menù del lunedì. Per tutti pasta e ceci, frittatina di zucchine, pane, yogurt e acqua.

Il sindaco ipotizza un problema durante il processo di refrigerazione che potrebbe aver coinvolto solo alcune confezioni di piselli surgelati, ma ovviamente è solo una ipotesi. Il responsabile dell’azienda attende anch’egli i risultati, amareggiato per quanto accaduto, ma certo che ogni procedura e protocollo è stato seguito scrupolosamente. Così tra il divertimento dei bimbi, piccoli e affamati che si son visto protagonisti di questo pranzo a onor di cronaca, pare che almeno al momento tutto sia sotto controllo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *