Le precisazioni dell’associazione Ideando

Vista l’attenzione che ha suscitato l’articolo pubblicato da una testata giornalistica locale riguardante il calendario di eventi estivi e la presenza di alcuni eventi definiti fotocopia l’Associazione Ideando intende porgere doverose considerazioni e precisazioni, per rendere all’opinione pubblica la verità dei fatti realmente accaduti.
L’operosità della nostra Associazione si è concretizzata, negli ultimi tre anni, nell’organizzazione di eventi culturali che coinvolgono l’intera collettività.
Come a tutti noto, infatti, con passione (e con orgoglio di tutti gli associati, e degli sponsor che ci sostengono) da tre anni la nostra Associazione organizza “Midnight in Bike”, nota passeggiata serale in bicicletta per le vie cittadine, che ha visto il coinvolgimento di diverse attività commerciali (grazie alle quali prepariamo gustosi ristori per i partecipanti), oltre che dell’Oratorio Salesiano, la cui generosità, collaborazione e sostegno è mai venuta meno.
Il messaggio culturale sotteso alla manifestazione è ormai patrimonio dei Santermani che ci sostengono sempre più numerosi, senza dietrologie e colori politici. In questa cornice, l’operosità, l’inventiva, e la passione di tutti, ha portato al successo delle scorse edizioni della Midnight in Bike.
Purtroppo, però, quanto accaduto con “l’evento fotocopia” operato dal Gruppo Ciclistico Santermano ha posto l’attenzione ad un fenomeno “sconveniente” che danneggia quel patrimonio acquisito da ormai due anni, rischiando di generare confusione tra i partecipanti e sostenitori e in tutti i santermani.
Quanto alla vicenda di presunti “attriti” tra Ideando ed il Gruppo Ciclistico di Santeramo possiamo confermare con assoluta certezza, sino ad essere pubblicamente smentiti da chiunque, che da parte nostra non c’è mai stato alcun motivo per rompere “l’incantesimo” della Midnight in Bike, (già in cantiere per quest’anno), né la collaborazione con il Gruppo Ciclistico.
Siamo stati colti di sorpresa in quanto nessuno, né del Gruppo Ciclistico e neppure la loro odierna “collaborante” Associazione, ci ha mai contattato e chiesto alcunché.
Come tutti, anche Noi abbiamo appreso la notizia dal manifesto (anch’esso “fotocopia”) apparso Giovedì 10 luglio presso la sede del Gruppo Ciclistico. Non conosciamo i motivi (qualora ci fossero!), di tale comportamento. Però conosciamo i motivi per cui il Gruppo Ciclistico è stato coinvolto già dalla prima edizione del nostro progetto Midnigt in Bike: ritenevamo e riteniamo educativo, innovativo, e costruttivo collaborare con tutte quelle associazioni le cui finalità di intenti e di vedute coincidano alle nostre e che abbiano il solo fine di portare ad una crescita culturale e di idee di cui Santeramo ha veramente bisogno. Eravamo e siamo convinti che le Idee sono di tutti e vadano condivise con tutti, ma nel rispetto di chi le mette in campo. Per cui siamo aperti alla fattiva collaborazione con tutte le associazioni del territorio, nel rispetto dei diversi ambiti di operatività di ciascuna, consapevoli che l’associazionismo è questo: sinergia, partecipazione, unione, condivisione e rispetto.
Pertanto, siamo sicuri che la collettività ha già compreso le ragioni di quanto accaduto, ma ci appelliamo al buon senso per andare oltre, facendo tesoro degli errori, con l’auspicio di avere tutti uno scatto di orgoglio per Santeramo e per il futuro di Santeramo, partendo anche dalle piccole cose.
Cogliamo dunque l’occasione per invitarvi all’autentica “Midnight in Bike” che anche quest’anno vi sorprenderà con alcune novità e …tanto altro.
Vi ringraziamo e Vi salutiamo con il nostro nuovo motto: Pensa……è Gratis!!!!
Associazione IDEANDO
Giovanni Riviello (Presidente)
Fabio Bagnulo (Vice Presidente)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *