Prelievo multiorgano al “Perrino” di Brindisi

Un prelievo multiorgano da una donna 62enne è stato compiuto stanotte presso l’ospedale Perrino di Brindisi. Lo fa annunciato l’Asl di Brindisi, ringraziando i familiari della donna e precisando che tutti gli organi prelevati sono risultati idonei al trapianto, il primo nel 2019. I reni e il fegato sono stati destinati al Policlinico di Bari, i polmoni sono stati prelevati da un’equipe di Bergamo e un oculista dell’ospedale brindisino ha inviato le cornee alla Banca nazionale di Mestre.
Le operazioni, iniziate con l’accertamento di morte e la richiesta del consenso al marito nel primo pomeriggio di ieri, sono proseguite con il prelievo cominciato in sala operatoria dopo la mezzanotte, concluso oggi in mattinata.
L’équipe medica del Perrino ha lavorato in sinergia con il Centro Regionale Trapianti che, riferendo alla banca dati nazionale, attiva la procedura per individuare il ricevente in base a caratteristiche genetiche e urgenze cliniche dei pazienti in attesa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *