Premiazione della seconda mostra-concorso “Presepi a Matera”

“L’Epifania, tutte le feste ti porta via!” cita un vecchio proverbio popolare. Così avviene anche per la mostra-concorso che avrà il suo epilogo con la premiazione il 6 gennaio alle ore 18 presso il Dichio garden center di Matera. Il bilancio anche per la seconda edizione è molto positivo, migliaia i visitatori che hanno espresso un elevato gradimento per l’iniziativa. La mostra concorso ha visto in gara 25 opere realizzate da oltre 30 artisti, infatti alle opere individuali si sono aggiunte anche presepi realizzati da due scuole medie di Matera, coordinate dalle loro insegnanti. In concorso ci sono presepi realizzati in tufo, stoffa, carta pesta e da altri materiale, compreso quelli da riciclo.
Il presepe nasce povero e povero resta nella realizzazione ma ricco è il messaggio che i tanti artisti hanno voluto lanciare con le loro opere. Messaggi di pace, soprattutto, ma anche di amore, cultura ed espressione del proprio lato artistico.
Guardare un presepe ben fatto suscita sempre in noi un pensiero alla nostra infanzia e ai tanti ricordi legati ad esso. Queste emozioni hanno suscitato le bellissime opere esposte che hanno visto una grandissima affluenza di pubblico, con oltre 70 mila visitatori nei due mesi di esposizione gratuita. Tra i visitatori tante scuole e moltissimi bus di turisti da fuori regione. Fuori concorso un maestoso presepe di Gravina realizzato con i quattro lati allestiti secondo la tecnica del presepe popolare.
Ciliegina sulla torta è il presepe realizzato da un artista ginosino, con oltre un quintale di sughero, personaggi in movimento, eventi atmosferici, elementi acustici e la magia di un presepe popolare di circa 15 metri quadri, una vera meraviglia di manualità e artistica. Gli ultimi giorni per visitare questi presepi sono dal 2 al 6 gennaio 2015 presso il garden center Dichio di Matera (s.s. 99 km 12,700, centro comm. Venusio).
Per info 331-9891338 o su vivaidichio.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *