Presentata la nona edizione della rassegna “Noicattaro Lirica”

E’ stata presentata ieri nella sede della Città metropolitana di Bari, la nona edizione della rassegna Noicàttaro Lirica in scena il 12 e 14 luglio prossimi con ‘La Traviata’ per la regia del soprano Katia Ricciarelli e con l’accompagnamento dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, diretta per l’occasione dal maestro Giovanni Rinaldi. I particolari dell’evento, che rappresenta un appuntamento fisso per appassionati e cultori del genere e che ha visto nel corso degli anni alternarsi sul palcoscenico artisti di livello internazionale, è stata illustrata dal sindaco metropolitano, Antonio Decaro, dal sindaco di Noicàttaro, Raimondo Innamorato, dalla regista Katia Ricciarelli e dal Presidente dell’Associazione Noicàttaro Nero Azzurra, Giovanni Pagliarulo. “Durante la stagione estiva la nostra terra esprime il suo volto migliore, grazie al nostro paesaggio, alle nostre bellezze architettoniche e alla nostra buona tavola. Difficilmente chi arriva in Puglia e nell’area metropolitana di Bari non ci ritorna nuovamente”, ha detto Decaro. “Noicàttaro lirica è un evento organizzato in convezione con la Città metropolitana di Bari che ci permettere di avere la collaborazione dell’Orchestra sinfonica dell’Ente – ha aggiunto il sindaco di Noicàttaro -.
Siamo onorati di organizzare uno dei pochi eventi lirici all’aperto di tutta l’area metropolitana e sono sempre di più i cittadini che ci raggiungono dalle altre province pugliesi. Quest’anno, con la presenza di Katia Ricciarelli, aggiungiamo un tassello importante a questa esperienza che ogni anno cresce e si arricchisce di importanti collaborazioni artistiche”. Alla presentazione dell’iniziativa sono intervenuti anche il Direttore Artistico dell’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, maestro Marco Renzi, il Dirigente del Servizio ICO della Città metropolitana, Francesco Meleleo e l’assessore alla Cultura del Comune di Noicàttaro, Germana Pignatelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *