Presentata la Stagione Teatrale del “Mercadante” di Altamura

Il Teatro Mercadante di Altamura ha presentato la Stagione Teatrale 2019/2020, la sesta dalla riapertura nel 2014 dello storico contenitore culturale. Quest’anno il claim è “Vivo in teatro”. La Stagione Teatrale conferma la formula in undici spettacoli suddivisi in tre sezioni: cinque per la rassegna “Mettiamoci in prosa” (ciascuno in tre repliche); 3 per la rassegna “ComiCittà”; 3 per la rassegna “MusicAll” – Musica per tutti. Un totale di 23 repliche, da novembre ad aprile. Un’altra ricca stagione, con nomi di primo piano del mondo del teatro e della comicità. Per la rassegna di prosa in calendario: Isa Danieli e Giuliana De Sio in “Le signorine”; Nicola Pistoia e Paolo Triestino in “Ben Hur”; Leo Gullotta con il classico di Pirandello “Pensaci, Giacomino”; un quartetto femminile di eccezione composto da Anna Galiena, Debora Caprioglio, Paola Gassman, Caterina Murino in “Otto donne e un mistero”; Biagio Izzo in “Tartassati dalle tasse”. Per la parte dei comici il cartellone prevede gli spettacoli di Emilio Solfrizzi con l’acclamato spettacolo “Roger”; di Gabriele Cirilli in “Mi piace… di più”; di Marco Marzocca e Stefano Sarcinelli in “Tutto Ariel – Ciao Signo’”. Per la rassegna degli spettacoli musicali-teatrali MusicAll sono in calendario: Francesco Cicchella in “Millevoci Tonight Show” con la regia di Gianni Proietti; Maurizio Casagrande in “E la musica mi gira intorno”; Serena Autieri in “Rosso Napoletano” con testo e regia di Vincenzo Incenzo. Graditissimi, anzi a grande richiesta del pubblico, i ritorni di importanti interpreti quali Solfrizzi, Autieri, Izzo ed il duo Pistoia-Triestino.
Anche quest’annata è bene accolta dal pubblico (altamurano e non) e ieri, all’apertura della campagna abbonamenti, tanti abbonati e spettatori si sono presentati al botteghino per informarsi e per prenotare, anche mettendosi in coda. La Stagione Teatrale, con direzione artistica di Silvano Picerno e comitato organizzativo composto da Vito Barozzi e Filippo Angelastri, è stata illustrata in dettaglio dallo stesso Picerno nel corso della serata di presentazione durante la quale piacevoli ospiti sono stati gli attori baresi Dante Marmone e Nicola Traversa. Nel corso della conferenza sono state anche presentate le migliorie strutturali e tecnologiche apportate al Teatro, a seguito di un bando della Regione Puglia con cui è in atto una proficua collaborazione. Inoltre sono intervenuti il presidente dell’associazione “Amici del Teatro Mercadante” Pasquale Castellano a fare gli onori di casa; quindi la sindaca Rosa Melodia, l’assessore comunale alle culture Nunzio Perrone e il consigliere regionale Enzo Colonna. Colonna ha confermato la forte attenzione della Regione Puglia per gli investimenti nell’industria culturale. L’amministrazione comunale ha anticipato la volontà di costruire, insieme al Teatro e di altri enti tra cui il Comune di Napoli, una serie di iniziative per il 2020, anno mercadantiano, in cui ricorrerà il 150esimo anniversario della morte di Saverio Mercadante a cui il Teatro è intitolato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *