Presentazione libro Vito Caiati

Presentazione del libro ‘CORPI D’OMBRA CORPI DI LUCE. Tecniche di resurrezione’, di VITO CAIATI (Edizioni INSIEME)
Converserà con l’autore CARMELO CIPRIANI – Critico d’arte e giornalista
ISTITUTO MARCELLINE – Lecce – Mercoledì 6 maggio 2015 – Ore 19.00
Il nuovo libro di Vito Caiati, edito da Edizioni Insieme di Terlizzi (BA), è insieme un saggio d’arte, un trattato di filosofia, un manifesto di antropoteologia. Mettendo in discussione ruoli e statuti di medicina e religione, l’autore attua una profonda riflessione sulle potenzialità del corpo, sulle sue capacità di guarire se stesso mediante l’ascolto dell’incoscienza. Un’indagine condotta per mezzo dell’arte che, attraverso le parole di Caiati e l’analisi comparativa delle opere di Ken Currie e Giulio Giancaspro, ritrova il suo autentico valore simbolico, facendosi portavoce di significati sottesi, spesso sottaciuti, validi in ogni luogo e in ogni tempo.
«Avere scoperto in se stessi la sostanza divina che ci esalta – commenta Caiati – e che rende piena la nostra vita è la sola gioia che ci può permettere di imitare la divinità e il suo sacrificio per autotrascenderci nell’esperienza della carne, del dolore, della morte». L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale De là da mar Centro Studi sulle Arti Pugliesi di Lecce, in collaborazione con l’Associazione Culturale GeoArte di Bari e l’Associazione Culturale Ex Allievi Marcelline di Lecce.
Vito Caiati avvocato, giornalista pubblicista, ha scritto numerosi saggi di filosofia, filosofia della medicina e antropoteologia. Ha collaborato alle pagine culturali del quotidiano “Bari Sera” e delle riviste “Segno” e “Italia Arte”. È stato direttore artistico della galleria Geo Arte Contemporanea di Bari e quindi fondatore dell’associazione culturale Geo Arte, attiva nel campo delle politiche culturali, dell’arte pubblica, della progettazione e della formazione. Ha curato diverse mostre e rassegne, tra le quali: “Vergine d’oliva”, “Il sapore delle cose”, “Nel nome di Dioniso”, “Vertigini”, “I magi”, “Lo splendore dell’ombra”. Ha curato la pubblicazione della cartella serigrafica “Anima mundi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *