Presepe vivente 2013, presentato il programma

presepe grottaSi terrà nei giorni 27, 28 e 29 dicembre la quarta edizione del Presepe Vivente nei Sassi di Matera. Il programma e le novità di questa edizione sono state illustrate, stamane, in municipio, in una conferenza stampa a cui hanno partecipato, oltre agli organizzatori, anche il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, l’assessore comunale alla Cultura e Turismo, Alberto Giordano, il sindaco di Crispiano, Vito Egidio Ippolito, Leo Montemurro, della Cna, Pierfrancesco Pellecchia, presidente dell’Ente Parco della Murgia Materana.

“Il titolo di questa edizione – ha detto Luca Prisco, di Matera Convention Bureau” è “Matera, la Galilea di 2000 anni fa”. Il focolare delle famiglia diviene focolare di un’intera città. Dal 2010, legata a Matera, è la rappresentazione del Presepe Vivente nei Sassi che si è trasformata in un’occasione per ricreare le atmosfere più autentiche per valorizzare i significati più intrinsechi del Natale. La novità per eccellenza è la performance dell’Associazione Culturale “Gruppo Storico Romano” che con oltre 50 figuranti darà vita a 9 quadri viventi tra cui il Senato, la scuola dei gladiatori e non solo, tanto da tracciare, insieme al Presepe Vivente, un percorso di 5 km con una presenza scenica di 300 figuranti”.

A Porta Pistola si creerà un mercato. Le Associazioni di categoria di Matera daranno la possibilità ai produttori e agli artigiani locali di esporre e vendere i propri prodotti enogastronomici, lavorazioni, creazioni ed opere di elevato valore artistico, ispirate a forme, modelli, decori, stili e tecniche che costituiscono elementi caratteristici del patrimonio storico e culturale. Danzatrici, suonatori, pastori, artigiani, arrotini, tessitori, ricamatrici, maniscalchi e Re Magi annunceranno il lieto evento, accompagnando i visitatori alla scoperta della grotta della Natività, che chiuderà la Sacra Rappresentazione in un grande momento di raccoglimento religioso. Per quanti volessero soffermarsi a godere delle bellezze di Matera, nelle tre piazze del centro storico (P.zza V. Veneto – P.zza S. Francesco – P.zza G. Pascoli) è previsto un percorso enogastronomico di degustazioni, a corollario e a cornice del percorso presepiale. La rappresentazione permetterà ai visitatori di passeggiare e ammirare le bellezze e il paesaggio naturale che dettagliatamente saranno oggetto di visite guidate e di escursioni.

“E’ una iniziativa – ha detto il sindaco di Matera, Salvatore Adduce – che sta molto crescendo in termini di qualità e in termini di capacità attrattiva. Crediamo che il presepe vivente rappresenti una straordinaria occasione di promozione del territorio e di valorizzazione dei Sassi”, Adduce, inoltre ha proposto a Ippolito un gemellaggio con il Comune di Crispiano. Ippolito, nell’accogliere la proposta del sindaco ha espresso apprezzamenti per il presepe vivente di Matera. Informazioni su biglietteria e orari sono disponibili sul sito www.presepematera.it.

Questo il programma della IV Edizione Presepe Vivente nei Sassi “Matera, la Galilea di 2000 anni fa”

– 27 DICEMBRE 2013

ore 16.00:

 Inaugurazione Percorso Presepiale (Ipogei P.zza V. Veneto)

 Performance dell’Associazione Culturale “Gruppo Storico Romano (Via Fiorentini – Via Madonna delle Virtù)

 Inaugurazione stand espositivi di prodotti enogastronomici e di artigianato artistico (Porta Pistola)

ore 18.00:

 Inaugurazione Percorso Enogastronomico (P.zza V. Veneto –

P.zza S. Francesco – P.zza G. Pascoli)

ore 21.00:

 Chiusura Percorso Presepiale

ore 23.00:

 Chiusura Percorso Enogastronomico

– 28 DICEMBRE 2013

ore 16.00:

 Apertura Percorso Presepiale ( Ipogei di P.zza V. Veneto)

 Apertura stand espositivi di prodotti enogastronomici e di artigianato artistico (Porta Pistola)

ore 18.00:

 Apertura Percorso Enogastronomico (P.zza V. Veneto – P.zza S. Francesco

P.zza G. Pascoli)

ore 21.00:

 Chiusura Percorso Presepiale

ore 23.00:

 Chiusura Percorso Enogastronomico

– 29 DICEMBRE 2013

ore 16.00:

 Apertura Percorso Presepiale ( Ipogei di P.zza V. Veneto)

 Apertura stand espositivi di prodotti enogastronomici e di artigianato artistico (Porta Pistola)

ore 18.00:

 Apertura Percorso Enogastronomico (P.zza V. Veneto – P.zza S. Francesco

P.zza G. Pascoli )

ore 21.00:

 Chiusura Percorso Presepiale

ore 23.00:

 Chiusura Percorso Enogastronomico

Nota: L’intera manifestazione traccerà due percorsi distinti e complementari, il Percorso Presepiale e il Percorso Enogastronomico.

Il Percorso Presepiale si compone di tre parti:

– Prima parte: Spettacolarizzazione – Performance dell’Associazione Culturale Gruppo Storico Romano (dagli Ipogei di Piazza Vittorio Veneto, attraverso Via Fiorentini e Madonna delle Virtù)

– Seconda parte: Allestimento stand di presentazione e vendita di prodotti enogastronomici e di artigianato artistico locale (Porta Pistola)

– Terza parte: Presepe Vivente (da Piazza San Pietro Caveoso sino a Rione Malve)

Il Percorso Enogastronomico, a corollario e a cornice del primo, interessa tre piazze: Piazza Vittorio Veneto, Piazza San Francesco e Piazza Giovanni Pascoli.

Nelle tre piazze saranno allestiti dei gazebi in grado di ospitare una manifestazione di produzione enogastronomica con relativa degustazione.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *