Il presidente della Lega Pro, Ghirelli, loda il comportamento del Monopoli calcio

“Un atto di straordinaria normalità”. Così il presidente di Lega Pro Francesco Ghirelli definisce il gesto della società Monopoli calcio, che si è dissociata da un fatto estremamente grave, schierandosi a favore delle famiglie. Ghirelli ha inviato la lettera a Daniela Stradiotto, presidente dell’Osservatorio Manifestazioni sportive, e si è congratulato con il presidente del sodalizio pugliese, Alessandro Laricchia.
“Quelli che commettono violenza sono delinquenti, gente che nel cuore non ha i colori o la maglia del proprio club. Sono, spesso ‘i manager del tifo’, quelli che lucrano sulla passione dei tifosi veri. E tentano di essere leader per interessi personali, tentano di lucrare prebende in magliette da rivendere e/o biglietti da mettere sul mercato. Fanno assalti in strada contro i tifosi della squadra avversaria; qualche volta anche organizzando sceneggiate (scontri finti) con analoghi manager del tifo con cui hanno siglato un patto scellerato”, ha detto Ghirelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *