Il presidente della Regione Basilicata, Pittella, apre ad Aliano i lavori del Forum aree interne 2017

“E’ molto suggestivo affrontare il discorso legato alle aree interne proprio qui ad Aliano, che rappresenta un simbolo di resilienza, da luogo di esilio a punto di riferimento culturale”. Lo ha detto il Presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, intervenendo all’inaugurazione del “Forum Aree Interne” 2017, proprio nella cittadina cara a Carlo Levi. Giunta alla terza edizione, la due giorni vede la presenza di professionisti impegnati sulla SNAI (Strategia Nazionale Aree Interne). Il discorso introduttivo è stato affidato a Claudio De Vincenti, Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno e al Presidente della giunta, Pittella. 

 “È importante – ha detto il governatore nel suo intervento – intraprendere un ragionamento con le massime autorità nazionali che hanno tradotto in questi anni in finanziamenti concreti visioni di respiro territoriale. Quando si parla di Aree Interne si parla di una partita strategica per la Basilicata e sicuramente di una grande opportunità, collegata ai passi già compiuti, che l’hanno trasformata da Cenerentola d’Italia a vettore nell’area del Mediterraneo e in generale in Europa. La Basilicata è una regione che non sta con la mano tesa, ma prova a dimostrare che, seppur piccola, sa ricoprire un ruolo importante e consapevole anche della posizione geografica da cerniera che ricopre. Coniugare locale e globale è possibile e il protagonismo si può trovare anche in luoghi così piccoli”.

 “Dobbiamo immaginare questi come centri dell’accoglienza- ha concluso Pittella- e sfatare finalmente il mito che li racconta solo come aree funestate dallo spopolamento. Occorre prima di tutto uno scatto in avanti culturale nell’approccio alle sfide, favorendo la coesione dei territori concentrati verso il raggiungimento di un unico obiettivo.

Infine, va aggiunto che Aliano, che ospita il Forum, fa parte di una delle quattro Aree Interne individuate per la Basilicata a cui saranno destinati interventi per circa 117 milioni di euro”. 

 Tra i partecipanti, oltre al sindaco di Aliano Luigi De Lorenzo,   Enrico Borghi, consigliere della Presidenza del Consiglio per l’attuazione della Strategia nazionale Aree interne (SNAI), Ludovica Agrò, Direttore generale dell’Agenzia per la Coesione Territoriale, Sabrina Lucatelli, coordinatore del Comitato Tecnico Aree Interne, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per la Coesione Territoriale, Fabrizio Barca, economista, ed Enrico Giovannini, portavoce dell’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (Asvis).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *