Preview Matera-Salernitana

Il big match dell’11esima giornata del girone C Lega Pro non può che essere Matera-Salernitana. Le due squadre sono divise da un solo punto in classifica (campani a 19, biancazzurri a 18) e quella di domani si prospetta come una gara combattuta. Ufficialmente, le due squadre non si affrontano da 20 anni, anche se la gara interna del campionato di C1 1993-1994 venne disputata a Molfetta, e sulla panchina della Salernitana c’era Delio Rossi.
Una sfida affascinante, che vedrà di fronte la matricola Matera, da tutti considerata come la mina vagante del girone e capace di qualsiasi risultato, che è proiettata sempre più verso i zona play-off dopo il successo esterno di Barletta. Dall’altra parte, la Salernitana, che non fa mistero di puntare al salto di categoria,e che dovrà riscattare il primo stop stagionale, rimediato all’Arechi contro il Lecce. Le due squadre sono reduci anche dall’impegno di Coppa Italia, ed entrambe ne sono uscite vittoriose: il Matera ha battuto il Lecce ai calci di rigore, mentre i granata campani hanno avuto la meglio sul Messina.
E sarebbe stata decisamente la partita del cuore di Renato Carpentieri, giornalista de ‘Il Quotidiano della Basilicata’, salernitano di nascita e materano d’adozione, scomparso prematuramente lo scorso 6 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *