Provincia di Lecce, election day fissato per l’8 gennaio

Consiglio provinciale di Lecce da rinnovare. Le liste a Palazzo Celestini vanno presentate entro il 18 dicembre, con election day fissato per l’8 gennaio. Se il presidente Antonio Gabellone resterà in sella sino al 2018, il cambio della guardia riguarderà i 16 consiglieri provinciali.
Anche stavolta non saranno i cittadini salentini ad eleggere i loro rappresentanti, perchè, come previsto dalla riforma Delrio del 2014, a decidere i nuovi consiglieri saranno gli amministratori. Con l’introduzione delle elezioni di secondo livello, infatti, il diritto al voto per il rinnovo del Consiglio provinciale è garantito solo ai sindaci e consiglieri comunali.
Per candidarsi alla carica di consigliere provinciale senza alcuna indennità, sarà necessario rivestire la carica di sindaco o consigliere comunale. Come già è accaduto nel 2014, l’elezione del Consiglio provinciale si svolgerà sulla base di liste composte da un numero di candidati non inferiore a 8 e non superiore a 16, sottoscritte da almeno il 5% degli aventi diritto al voto. Elenchi che dovranno essere presentati nell’ufficio elettorale istituito in Provincia il 18 e 19 dicembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *