Puglia, assegnati 1,9 milioni di euro a 199 scuole per la realizzazione di “smart class”

“A 199 scuole pugliesi del secondo ciclo è stato assegnato un totale di 1,9 milioni di euro per la realizzazione di smart class, anche in vista della riapertura di settembre”. Lo ha confermato la deputata pugliese del MoVimento 5 Stelle Francesca Anna Ruggiero.
“In media a ciascun istituto sono stati assegnati circa 10 mila euro. Per la provincia di Bari alle scuole che hanno partecipato all’avviso del Ministero è stato attribuito un totale di 630 mila euro circa, per quelle della provincia di Foggia 360 mila euro, per la provincia di Barletta-Andria-Trani 190 mila euro, per la provincia di Brindisi 160 mila euro, per quella di Taranto 280 mila euro, per la provincia di Lecce 370 mila euro. – ha spiegato – I fondi consentiranno di acquistare strumenti e dispositivi digitali, accessori e periferiche hardware, software e licenze per piattaforme di e-learning, monitor touch screen e per creare spazi digitali nelle scuole, favorendo nuove metodologie di apprendimento. Si tratta di risorse ulteriori rispetto ai 24,8 milioni di euro totali attribuiti direttamente ai comuni e alle amministrazioni provinciali qualche giorno fa, e ai 24,8 milioni assegnati a fine maggio a tutti gli istituti pugliesi grazie al decreto ‘Rilancio’. Risorse stanziate con lo scopo di adeguare spazi e aule didattiche in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Lo Stato si sta impegnando per mettere in campo tutte le forze necessarie in vista della ripresa di settembre” conclude la deputata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *