Radicali Lucani annunciano sciopero della fame per protesta contro nuova legge elettorale

Uno sciopero della fame, per 48 ore, per protestare contro l’approvazione di una nuova legge elettorale che il Consiglio regionale della Basilicata potrebbe approvare nella seduta. Lo ha annunciato il segretario dei Radicali lucani, Maurizio Bolognetti, nel corso di un nuovo presidio organizzato davanti alla sede della Regione. Bolognetti ha spiegato che se l’assemblea dovesse approvare la nuova legge, ha annunciato altre forme di protesta, tra cui un ricorso al Consiglio europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *