‘Radici del sud’ Festival dei vitigni autoctoni presentato da Di Gioia

Presentato oggi “Radici del Sud”, Festival dei Vitigni Autoctoni, ideato e curato dall’associazione “Propapilla”. L’edizione 2016 si terrà a Una Hotel Regina (Torre a Mare – Noicattaro – Bari) e vedrà la partecipazione dal 13 giugno per 6 giorni di 184 produttori e oltre 400 vini. Per gli organizzatori, sono intervenuti Nicola Campanile e Roberto Manno
“Oggi – ha dichiarato Di Gioia – viene presentata un’iniziativa importante, con un forte impegno dei privati – per la promozione del territorio, ma anche soprattutto di un comparto importante come quello del vino. Stiamo facendo un lavoro complessivo che si basa su due direttrici: la prima, quella di portare i nostri vini fuori e quindi partecipando a quelle che sono le iniziative, le fiere di rilievo nazionale e internazionale.
La seconda, altrettanto importante, ha l’obiettivo di individuare un posizionamento territoriale dei luoghi dove si realizzano le attività e di portare in Puglia o di far muovere i pugliesi per questo tipo di incontri. Queste due strategie, oggi finanziate con il bilancio autonomo, man mano le faremo migrare verso il Psr anche per il marketing, tenendo le aziende insieme e consentendo loro di proiettarsi verso i mercati con l’incoming degli operatori e di quei turisti che sono legati alla qualità del prodotto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *