Il Real Team Matera C5 ripescato in serie B

La notizia del ripescaggio in serie B era nell’aria da tempo ma, in casa Real Team Matera, si attendeva con trepidazione la comunicazione ufficiale della Divisione Calcio a 5, giunta nella serata di ieri. “Finalmente l’ufficialità del tanto sospirato ripescaggio in serie B – ha dichiarato il presidente del sodalizio Nico Taratufolo. Siamo contenti di essere di nuovo nella dimensione Nazionale del futsal, ma sappiamo anche che ci vorrà più impegno sul parquet e fuori; questo però non ci spaventa anche perché abbiamo fortemente voluto e ottenuto la serie B ed abbiamo tanto entusiasmo e l’esperienza giusta per sostenere gli impegni che la terza serie nazionale comporta”. Per il Real Team Matera, nel ventennale della sua attività, si tratta di un lieto ritorno nel panorama nazionale del calcio a 5 (l’ultima sfortunata stagione, in serie A2, nell’annata 2016-17, poi la ripartenza dalla serie C): il sodalizio materano, in quella che è stata definita dalla Divisione la stagione dei record in quanto a squadre partecipanti ai campionati nazionali, ben 206 di cui 96 in serie B, è stato inserito nel girone G. Nel raggruppamento (12 le squadre totali, così come per tutti gli 8 gironi) figurano anche altre 4 lucane ovvero il Futura Matera, il Bernalda, il Guardia Perticara e la Or.Sa. Aliano; ci sono anche le calabresi Bisignano, Paola e La Sportiva Traforo Rossano e le pugliesi Diaz Bisceglie, Futsal Altamura, Futsal Ruvo e New Taranto. Il campionato inizierà sabato 6 ottobre ed in serie A2 saranno promosse sedici squadre, le otto vincenti di ciascun girone e altrettante formazioni attraverso i playoff. Retrocederanno dodici squadre: le ultime classificate di ciascun raggruppamento più le perdenti dei playout che coinvolgeranno le otto formazioni piazzatesi all’undicesimo posto al termine della regular season. I calendari della Serie B saranno resi noti martedì 14 agosto prossimo sul sito ufficiale della Divisione Calcio a cinque. “Gli obiettivi – ha concluso poi il presidente del Real Team Matera, Taratufolo, – li condivideremo con la squadra, con i ragazzi, con i tecnici, con i dirigenti; li fisseremo tutti insieme così sarà più semplice e più bello cercare di raggiungerli e poi arrivarci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *