Il Real Team riparte da Venosa

Onorare il campionato fino all’ultima giornata. Questo è l’obiettivo e il dovere del Real Team Matera che, dopo la sconfitta in extremis di sabato scorso, deve in fretta ricaricare le batterie e ritrovare gli stimoli per affrontare al meglio gli ultimi turni di campionato. Nella tana dell’Essedi Venosa, un campo dalle dimensioni decisamente risicate, i ragazzi di Rondinone dovranno fare quello che hanno mostrato per lunghi tratti della stagione. Divertirsi, giocare bene e possibilmente vincere contro un team il cui campionato ha avuto più ombre che luci, vista la penultima posizione in classifica. All’andata finì con una goleada per Vivilecchia e compagni; certo è che la situazione era ben diversa, con il Real in piena lotta per le prime due posizioni in classifica. Vincere sabato però, e farlo bene, significherebbe anzitutto “raddrizzare” la tendenza che ha visto il Real Team spesso in difficoltà lontano dal Via dei Sanniti. Vista la rosa non al meglio, con Lecci ancora out e con Caprioli alle prese con l’infortunio alla spalla, potrebbe essere questa un’ulteriore occasione di minutaggio per le giovanissimi leve biancoazzurre vogliose di mettersi in mostra. Una vittoria inoltre, permetterebbe di trascorrere la sosta pasquale con più serenità, per poi ripartire più decisi e determinati nell’affrontare gli ultimi tre turni. Appuntamento fissato per le ore 15.30 presso il palazzetto dello sport di Venosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *