Record di turisti a luglio a San Fele

Le condizioni meteo non hanno minimamente spaventato turisti o semplici curiosi, che hanno affollato la suggestiva zona delle cascate naturali di San Fele. Da quando, alcuni anni fa, si decise di dare sviluppo turistico alla bella località montana del nord Basilicata, i risultati sono aumentati a vista d’occhio: nel mese di luglio si è registrato il record di presenze.
“Queste stupende Cascate per molto tempo sono stare lasciate nel dimenticatoio. Ora è tutto diverso, per fortuna. L’arrivo di migliaia e migliaia di turisti, e non solo d’estate, è elemento di forte supporto finanziario, con riscontri dal punto di vista produttivo ed occupazionale. A San Fele, man mano, se ne stanno accorgendo tutti, ed ciò è un gran bene”, ha detto Michele Sperduto, sindacalista ed anche coordinatore dei volontari dell’associazione ‘U’uattenniere’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *