Regione Puglia approva alcune modifiche alle legge per l’accesso degli animali in spiaggia

La II Commissione della Regione Puglia (Affari Generali, tempo libero, sport, caccia, pesca sportiva), ha approvato alla unanimità alcune modifiche alla legge nr. 56 del 2018 contenenti le norme per l’accesso alle spiagge pugliesi degli animali di affezione.
La rivisitazione della legge era stata sollecitata dal Ministero della Salute per ancorare alcune disposizioni contenute nella legge alle norme statali, in particolare il riferimento generico alla sindrome aggressiva dei cani a cui impedire l’accesso, rimandando alla ordinanza ministeriale, più analitica nella disciplina di tali fattispecie mentre per quanto riguarda l’accesso alle spiagge dei cani di assistenza alle persone con disabilità, ha individuato nelle linee guida nazionali lo strumento di valutazione più opportuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *