Regione Puglia, nel weekend appena concluso oltre tremila mandati di pagamento per circa 123 milioni di euro

Nella settimana che si è conclusa, la Regione Puglia ha trasmesso oltre tremila mandati di pagamento per circa 123 milioni di euro, a favore di 2.338 beneficiari pubblici e privati. “Tra questi ci sono circa duemila pugliesi che hanno ricevuto i 500 euro del
contributo diretto del Reddito di Dignità, il principale strumento contro la povertà con cui, in quattro anni, abbiamo già aiutato oltre trentamila famiglie pugliesi in condizioni di fragilità economica e sociale”, ha osservato il presidente Michele Emiliano, commentando il tredicesimo report sui pagamenti lavorati settimanalmente dagli uffici regionali. Per la precisione i mandati di pagamento trasmessi questa settimana dagli uffici della Sezione Bilancio e Ragioneria della Regione Puglia sono stati 3.040 per un importo complessivo di 122 milioni 765 mila 146,94 euro.
“Ci sono 101 Comuni pugliesi che questa settimana hanno ricevuto pagamenti e, a scorrere gli oggetti dei singoli mandati, si ricava un campionario eloquente della funzione di supporto agli investimenti con cui la Regione Puglia ha affiancato i sindaci nel fronteggiare le molteplici esigenze delle comunità che governano”, ha annotato l’assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione unitaria, Raffaele Piemontese, sottolineando l’insieme dei pagamenti in conto capitale che hanno riguardato il finanziamento di interventi di viabilità di competenza comunale o progetti comunali di efficientamento energetico di
edifici pubblici o scuole, di utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e di tecniche per il risparmio energetico, di rigenerazione urbana, di messa in sicurezza delle discariche di rifiuti solidi urbani in stato di emergenza, di community library, ecofeste o info-point turistici dei Comuni che aderiscono alla rete regionale. Anche questa settimana, 52 imprese hanno ricevuto contributi ai loroinvestimenti per un importo complessivo di 2 milioni 578 mila 619,11 euro, mobilitati dal Titolo II Capo 3 “Aiuti agli investimenti delle piccole e medie imprese”, dal Titolo II Capo 6 “Aiuti agli investimenti delle piccole e medie imprese nel settore turistico-alberghiero” o che liquidano quote di finanziamenti regionali riguardanti gli avvisi pubblici “Innolabs” e “Innonetwork”.
Tra i trasferimenti correnti, molto importanti i volumi dei pagamenti indirizzati questa settimana alle Aziende Sanitarie Locali, alle Aziende ospedaliere universitarie e agli Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico pubblici, complessivamente ammontanti a 88 milioni 464 mila 902,96 euro. Superano gli 11 milioni di euro i pagamenti trasferiti a Comuni e Province per il
trasporto pubblico locale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *