Riconoscimento per le imprese longeve del Materano

Nel solco della tradizione e della longevità per testimoniare la continuità e l’impegno di tanti operatori economici che negli anni si sono distinti per far crescere l’economia materana. La Camera di commercio di Matera ricorda che è stato pubblicato il bando per partecipare al ‘Premio Azienda Longeva’, riservato ad aziende attive, iscritte al Registro Imprese, da almeno 50 anni, che si sono distinte per longevità e tradizione. Per partecipare occorre presentare le domande entro il 26 settembre 2012, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o consegnate a mano, presso la sede dell’Ente indicando sulla busta ‘Premio impresa longeva’. Il “Premio”, che consiste nella consegna di una medaglia e di un attestato, è articolato nelle sezioni agricoltura, industria, artigianato, commercio e servizi. Possono parteciparvi quelle imprese che hanno svolto attività ininterrotta nel corso degli anni, anche se siano intervenute modifiche aziendali purchè riconducibili all´impresa madre. Tra i requisiti richiesti figurano il non essere sottoposti a procedura concorsuale ed essere in regola con il pagamento del diritto annuale. Le domande di partecipazione e la scheda sono scaricabili dal sito www.mtcamcom.it alla sezione “Bandi” .I riconoscimenti saranno consegnati nel corso di una iniziativa pubblica organizzata dall´Ente camerale. I nomi delle imprese vincitrici saranno pubblicizzati sul sito internet della Camera di commercio e attraverso gli organi di informazione.

“Aziende con 50 anni e oltre di attività – ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli – rappresentano uno stimolo per tutti a valorizzare un patrimonio di risorse e di fattori distintivi che sono la forza del nostro tessuto produttivo e della capacità di essere competitivi, in una fase difficile dell´economia locale.L’attribuzione del premio impresa Longeva confermano l´attenzione che la giunta e l´Ente hanno verso l´imprenditoria radicata sul territorio, che si è distinta per impegno, solidità, creatività e tradizione e sono d’esempio per le nuove generazioni”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *