Rinvenimento di eternit in località “Pantano” di Matera ad opera dei Carabinieri Forestali della Stazione di Matera

I Carabinieri Forestali della Stazione di Matera, in località “Pantano” di Matera, in un canale di scolo, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico, di proprietà del Demanio hanno ritrovato un ingente quantitativo di rifiuti abbandonati al suolo.

Da un’analisi più attenta, è risultato che si trattava di onduline intere della lunghezza di 1 mt circa e spezzoni di esse, utilizzati per le coperture di fabbricati, contenenti presumibilmente fibre di amianto, nocivo per la salute.

La presenza dei suddetti rifiuti speciali pericolosi è stata segnalata alla Procura della Repubblica ed è stata richiamata la competenza del Comune per la rimozione, selezione, smaltimento e recupero degli stessi, come previsto dalla legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *