Ritardi consegna corrispondenza nel Comune di Grassano (MT)

“Come primo cittadino del Comune di Grassano (MT), non posso esimermi dal comunicare un disagio che da oltre un anno i cittadini stanno avanzando nei confronti dei rappresentanti di questo Comune e che oggi ha raggiunto livelli tali che mi inducono, mio malgrado, a rivolgermi a Poste Italiane S.P.A.

La problematica di cui i cittadini mi investono e che voglio sottoporre alla vostra attenzione, riguarda il notevole ritardo del recapito della corrispondenza in tutto il territorio comunale.

I cittadini sempre più spesso mi segnalano le ricezioni delle “bollette” quando sono già scaduti i termini di pagamento, con aggravio quindi di spese per sanzioni ed interessi e con il serio rischio di subire la disattivazione delle utenze, oltre a ritardi per corrispondenze molto importante come risultati clinici e comunicazioni aziendali.

I cittadini mi riferiscono che vi è un solo portalettere che consegna la corrispondenza in tutto il territorio comunale di Grassano (fino al 2013 erano TRE), e solo alcuni giorni vi è un secondo portalettere ad “aiutare”. Tutto ciò è inconcepibile considerando la vastità dell’abitato che conta oltre 5.100 abitanti. Si tratta di un gravissimo disservizio non più sopportabile che va risolto immediatamente, POSTE ITALIANE S.P.A. DEVE GARANTIRE IL SERVIZIO”.

  F.TO IL SINDACO

(Filippo LUBERTO) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *